“Terzo Valore” finanzia i progetti del terzo settore

2013 – Un sistema di finanziamento rivolto alle organizzazioni non profit a metà tra il prestito bancario classico e il crowdfunding. Così può riassumersi l’essenza del progetto “Terzo valore”, piattaforma on line ideata da Banca Prossima, la banca del Gruppo Intesa dedicata esclusivamente al mondo non profit.
L’idea alla base è semplice:  attraverso la piattaforma vengono raccolti prestiti da privati cittadini a un tasso di interesse nettamente più basso rispetto a quello bancario. I fondi così raccolti vengono poi direzionati verso quei progetti, presentati dalle organizzazioni non profit, che sono stati precedentemente valutati e quindi selezionati.
Nel caso in cui dovessero verificarsi ritardi o problemi di varia natura con la restituzione del prestito, inoltre, l’istituto bancario si fa garante nei confronti del prestatore restituendogli il capitale versato.
La piattaforma, infine, consente anche di effettuare delle donazioni nei confronti del progetto fino a un massimo del 67% del suo valore complessivo.

Per approfondire. 

Condividi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.