Terremoto in Abruzzo

2009 – Un violento terremoto colpisce l’Abruzzo. Distrugge l’Aquila, rade al suolo i centri di Onna e Paganica: i primi dati parlano di 308 morti, 1.500 feriti e 70.000 sfollati. Scatta una grande gara di solidarietà con le popolazioni colpite. Si mobilitano imprese e associazioni di volontariato. Si raccolgono fondi e a pochi mesi di distanza dal terremoto le donazioni superano i 74,5 milioni di euro. Per approfondire.

Condividi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.