L’ONU LANCIA UNA CAMPAGNA CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

2013 – “Pensa-Mangia-Salva. Riduci la tua impronta da cibo” E’ il nome della campagna presentata in questi giorni negli uffici del palazzo di vetro delle Nazioni Unite, realizzata grazie al contributo della FAO e di UNEP, organizzazione internazionale per la tutela dell’ambiente.
Obiettivo della campagna è sensibilizzare  i consumatori, i rivenditori e gli agricoltori circa il gravoso problema degli sprechi alimentari e, al tempo stesso, contribuire alla diffusione delle pratiche utili a contrastare questo fenomeno a causa del quale, ogni anno, vengono letteralmente gettate nella spazzatura 1,3 miliardi di tonnellate di prodotti alimentari commestibili.
“In un mondo abitato da sette miliardi di persone, numero destinato a crescere fino a nove miliardi entro il 2050, lo spreco di cibo non ha senso né economico, né ambientale, né etico”, ha dichiarato il sottosegretario generale e direttore esecutivo dell’UNEP Achim Steiner.
Per approfondire 

Condividi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.