Plastica? No, grazie.

ekoplaza-quad-335x335Ad Amsterdam apre il primo supermercato senza plastica al mondo.

Sugli scaffali più di settecento prodotti esposti con imballaggi di vario genere ma, tutti di materiale “compostabile” o vetro e metalli, non viene utilizzata in alcun modo la plastica. Si tratta di un punto vendita della catena di cibo biologico Ekoplaza, che ha promesso di estendere simili reparti in tutti i suoi 74 supermercati del Paese entro la fine del 2018. La notizia è perfettamente in linea con le nuove politiche dell’UE che, dichiarando guerra alla plastica, vorrebbe entro il 2030, che tutta la plastica in circolazione sul suo territorio fosse riciclabile.In tutto il mondo è iniziata la battaglia all’utilizzo della plastica percepita sempre di più come inquinante non solo di mari e oceani di ogni angolo del pianeta. La Cina ha fatto sapere che non accoglierà più le milioni di tonnellate di plastica che sinora accettava dai paesi occidentali per smaltirli sul proprio territorio, mentre la premier britannica Teresa May si è impegnata a promulgare leggi volte a ridurne l’utilizzo nel proprio paese.

Condividi

    One comment on “Plastica? No, grazie.”

    1. rossella ha detto:

      interessante passo avanti della GDO verso la sostenibilità… quando in Italia?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.