Più dai, meno versi

2005 – Il Parlamento italiano approva la legge Più dai meno versi che prevede facilitazioni e maggiore deducibilità fiscale per le donazioni: a partire dal 2005, inteso come periodo d’imposta, diventa possibile, per imprese e per persone fisiche, per gli enti commerciali e non commerciali, dedurre dal proprio reddito imponibile fino al 10 per cento dello stesso – e fino a un valore massimo di 70.000 euro – qualora questo sia stato oggetto di donazione, in denaro o in natura, nei confronti di soggetti non profit. Per approfondire.

Condividi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.