Marzo mese dell’ecologia

21 marzo 2013 – Diminuire le emissioni di Co2 e salvaguardare le risorse idriche del pianeta. Sono queste due delle preoccupazioni ambientali più pressanti dei nostri tempi, a giudicare anche dalla mole di eventi organizzati in tutto il mondo per darne visibilità.
Complice forse l’ingresso della primavera, stagione più di tutte associata all’ambiente, nei prossimi giorni sono in programma due eventi mondiali che da anni puntano a sensibilizzare governi e cittadini sull’importanza di salvaguardare risorse naturali come aria e acqua: la base della vita sul pianeta.
Il primo dei due eventi in programma per il 22 marzo è la Giornata Mondiale dell’Acqua, ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 per ricordare e denunciare che un quinto della popolazione mondiale non ha accesso all’acqua potabile. Mentre il 23 marzo scoccherà l’Ora della Terra, il più grande evento globale contro i cambiamenti climatici organizzato dal WWF grazie al quale, come di consueto, verranno simbolicamente spenti i riflettori che illuminano gli spazi urbani e i monumenti più famosi al mondo.

Per approfondire 

Condividi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.