La ruota del mulino non si ferma mai! La nuova campagna sostenibile di Barilla

aaabarilla0230 agosto 2016 – 70 prodotti riformulati, meno 2.800 tonnellate di grassi, meno 1.300 di sale, meno 1.000 di grassi saturi. Via alla nuova campagna di Barilla “La ruota del mulino non si ferma mai”, con cui l’azienda parmigianina promuove un impegno sempre più sostenibile che la contraddistingue da anni. Dei prodotti sempre più buoni, non solo come gusto, ma anche come profilo nutrizionale e impatto ambientale: l’olio di palma è stato sostituito con altri oli quali l’olio extravergine di oliva e l’olio di girasole. “Buono per te, buono per il pianeta” non è quindi solo uno slogan, ma un’affermazione che si inserisce in una strategia industriale in cui la sostenibilità è sempre più un valore. Barilla nel 2015 ha acquistato da 1.300 aziende virtuose e  140.000 tonnellate di grano duro sostenibile, il 50% in più rispetto al 2014, e in generale ha triplicato (dal 6% al 18%) la quota di materie prime strategiche acquistate da filiere gestite responsabilmente. Prossimo obiettivo, spiega Guido Barilla, è di raggiungere il 100% entro il 2020.

Condividi

    One comment on “La ruota del mulino non si ferma mai! La nuova campagna sostenibile di Barilla”

    1. rossella ha detto:

      Molto interessante la nuova campagna di Barilla: risultati concreti e fronte di impegni importanti …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.