In un’azienda italiana su due sostenibilità e business viaggiano insieme

wiki8 marzo 2016 – Il 40% delle imprese italiane ha investito in iniziative per l’integrazione della sostenibilità nel core business, ottenendo vantaggi economici e commerciali significativi. È quanto emerge dallo studio Seize the change condotto dall’ente di certificazione Dnv Gl e da Ey, con il supporto di Gfk Eurisko. Tra le azioni più diffuse figurano le politiche di mitigazione degli impatti (35%), le attività per la diffusione della cultura della sostenibilità (29%) e lo stakeholder engagement (19%).I benefici? Superano i costi del 40% e riguardano compliance normativa, reputazione e miglioramento delle relazioni con i clienti. Un dato interessante è che il 45% delle aziende italiane e globali ha in programma di investire di più nell’integrazione della sostenibilità nei prossimi tre anni, in particolare grazie all’adozione di sistemi di gestione. Ma qual è lo strumento principale che permette alle aziende di integrare la sostenibilità nel proprio business? L’approccio dello Shared Value, ovvero la creazione di valore condiviso per la comunità e per l’azienda. Qui lo studio completo.

Condividi

    Lascia un Commento