Il design dell’orto: come coltivare sostenibile e in casa

orto-brick9 luglio 2014 – Coltivare? Tutta una questione di sostenibilità. Il tema della sostenibilità applicata al mondo del design è segno di un rapporto sempre più stretto tra i due settori: progetti piccoli e grandi creati come soluzioni alternative al settore del disegno tradizionale. Un progetto interessante di design verde e sostenibile è OrtoBrick, un mattoncino di terra fertile che contiene semi di varie piante orticole e che può diventare un piccolo orto da coltivare o un oggetto di design verde per gli appassionati del settore. Un altro progetto tutto green è OrtoGround Milano, un contenitore in materiale biodegradabile diviso in piccoli vasi compostabili che ricostruisce la città di Milano e i suoi quartieri; ed ecco come coltivare un micro orto da tenere in casa o sulla scrivania e da piantare successivamente sui balconi o negli orto urbani. Due progetti che nascono nel settore del design creativo, ambito sempre più attento ala questione ambientale, ma che riguardano anche la sfera dell’ autoproduzione e che si inseriscono più in generale in un contesto di maggiore attenzione verso ciò che consumiamo.

Condividi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>