Costruiamo il futuro un mattoncino alla volta

OLYMPUS DIGITAL CAMERALEGO lancia la prima serie di mattoncini sostenibili.

Tutti gli elementi botanici (foglie, cespugli e alberi) saranno prodotti con un materiale plastico di origine vegetale, grazie a un processo che sfrutta la canna da zucchero. Questi elementi saranno presenti nelle scatole LEGO già dal 2018.

L’iniziativa rientra all’interno dei progetti che LEGO ha messo in capo per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità 2030 incentrati in particolare sui materiali di produzione e imballaggio.

Il fatto che questi nuovi elementi sostenibili siano in polietilene, materiale ottenuto dalla lavorazione della canna da zucchero, non modificherà per nulla qualità e divertimento, tecnicamente sono identici ai classici LEGO, flessibili, morbidi e resistenti.

“I prodotti LEGO – ha spiegato Tim Brooks, Vice Presidente e Responsabile della Sostenibilità ambientale, del Gruppo LEGO – hanno sempre offerto esperienze di gioco creativo di alta qualità dando a ogni bambino la possibilità di concepire il proprio mondo attraverso un gioco creativo. I bambini e i genitori non noteranno alcuna differenza nella qualità o nell’aspetto dei nuovi elementi, il polietilene di origine vegetale ha le stesse proprietà di quello convenzionale”. Ha poi aggiunto: “L’obiettivo del Gruppo LEGO è quello di avere un impatto positivo sul pianeta, e stiamo lavorando molto per sviluppare nuove materie sostenibili da utilizzare per la realizzazione di fantastici giochi per bambini. Siamo orgogliosi perché i primi elementi LEGO realizzati con materie plastiche ecosostenibili sono già in produzione e quest’anno saranno presenti nei set LEGO. Si tratta di un primo grande cambiamento e passo avanti verso il nostro obiettivo: produrre mattoncini LEGO utilizzando materie sostenibili”.

La sostenibilità e il rispetto per l’ambiente possono essere insegnati ai bambini fin da piccoli in un modo semplice, creativo e divertente: semplicemente giocando.

 

Condividi

    One comment on “Costruiamo il futuro un mattoncino alla volta”

    1. rossella ha detto:

      Questo ulteriore impegno di Lego mi sembra un’ottima notizia…

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.