CASIO: I PROIETTORI CHE RISPETTANO L’AMBIENTE

lucciole-18 giugno 2015 – Casio ha sviluppato una rivoluzionaria e sostenibile fonte luminosa che, a differenza delle tradizionali lampade per proiettori, è completamente priva di mercurio. Il settore dell’illuminotecnica è in costante ricerca per migliorare le prestazioni, riducendo al contempo i consumi e l’impatto ambientale. Il 2015 rappresenta il momento ideale per riflettere sulle nuove tecnologie nel settore dell’illuminazione, è infatti l’Anno internazionale della luce proclamato dalle Nazioni Unite. Casio, storica società giapponese specializzata in articoli elettronici, ha commercializzato una nuova, rivoluzionaria fonte luminosa. Si tratta di lampade ibride laser e LED, impiegate per realizzare una nuova generazione di proiettori. La più importante novità è la completa assenza di mercurio, altrimenti presente nelle tradizionali lampade per proiettori. Il mercurio è infatti un metallo tossico pericoloso per la salute umana e per l’ambiente. Per questo una direttiva europea, chiamata “Convenzione di Minamata” in onore della città giapponese colpita da avvelenamento da mercurio, cui hanno aderito oltre 90 paesi, dal 2020 vieterà l’utilizzo di mercurio nelle batterie, nelle lampade e nei cosmetici, oltre a controllare il livello di emissioni negli impianti termici, nei cementifici, nelle industrie chimiche e in ambito odontoiatrico. Oltre all’assenza di materiali tossici i proiettori dell’azienda giapponese, che soddisfano già da ora i criteri della convenzione di Minamata, sono in grado di ridurre notevolmente i costi energetici. Hanno un costo inferiore, in relazione alla durata, alle lampade a vapori di mercurio tradizionali, la regolazione dinamica della luminosità inoltre adegua automaticamente la luminosità del proiettore alle condizioni di luce dell’ambiente, consentendo un ulteriore risparmio energetico e un conseguente notevole risparmio economico.

Condividi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>