Carrara-Block: il mattone ecosostenibile

catalyst9 ottobre 2017 – L’importanza dell’economia circolare e l’urgenza del problema dello smaltimento dei rifiuti sono temi ormai all’ordine del giorno. Tra le novità molto interessanti nel mondo dell’edilizia c’è il Carrara-Block, un tipo di mattone prodotto da un’azienda di Firenze, la Catalyst Edilizia Innovativa. Questo mattone viene prodotto dagli scarti della lavorazione del marmo di Carrara, comprese le polveri derivanti dai processi di escavazione e può essere utilizzato per la costruzione delle murature al posto del laterizio oppure anche per motivi decorativi grazie al tipico colore bianco del marmo di Carrara. Il Carrara-Block è quindi un materiale innovativo sotto molteplici punti di vista: si contribuisce alla riduzione della produzione di CO2 e si riesce a riutilizzare la polvere di marmo, che è un materiale inerte molto difficile da smaltire, spesso responsabile della impermeabilizzazione del letto dei fiumi.

Condividi

    2 comments on “Carrara-Block: il mattone ecosostenibile”

    1. rossella ha detto:

      un altro esempio che la sostenibilità è un obiettivo per tutti i settori

    2. ANDREA.TULLI ha detto:

      Siamo un’impresa di costruzioni interessata ad avere maggiori notizie sul mattone CarraraBlock
      Grazie RE.RI.T. Srl

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.