Autogrill e il Mercato del Duomo

il mercato26 giugno 2015 - Lo scorso 30 aprile, a Milano, nella piazza simbolo della città, è stato inaugurato Il Mercato del Duomo, la nuova cattedrale del gusto firmata da Autogrill, nata dalla collaborazione con l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Il Mercato del Duomo si sviluppa verticalmente su quattro piani che riflettono i progressivi stadi di lavorazione della materia prima e le diverse esperienze di consumo: dal cibo nella sua forma più semplice e naturale al prodotto lavorato e trasformato in ricette, dalla consumazione veloce a un’esperienza più slow. Al piano terra si trova lo storico “Bar Motta” (insignito del riconoscimento di bottega storica della città), al primo piano il mercato, composto da sei banchi alimentari di fornitori e produttori locali, e a seguire la “Terrazza Aperol”. Al secondo piano l’insegna “Bistrot” (evoluzione del format inaugurato alla Stazione Centrale di Milano circa 2 anni fa) e, all’ultimo, il ristorante laboratorio “Spazio Milano”, a cui si aggiunge un wine bar. La capacità di leggere i trend attuali e futuri è sempre stato un ingrediente fondamentale per Autogrill. Il suo approccio all’innovazione, consente di mantenere un vantaggio competitivo e duraturo attraverso un continuo impegno nella ricerca di soluzioni sostenibili e all’avanguardia per il business food & beverage. La filosofia è quella della valorizzazione del territorio che diviene parte integrante della strategia di Autogrill, fondendosi con una visione della ristorazione “glocal” e sostenibile. Questo nuovo store si impegna a garantire la salvaguardia del patrimonio di prodotti e tradizioni del territorio. Non solo: la sfida consiste nel coniugare l’esperienza nel settore acquisita nel tempo da Autogrill e l’approccio ad un mercato dinamico con gli attributi chiave della ristorazione e dello stile di vita tipicamente italiani. Dalle radici e dalla nostra eredità culturale, questo nuovo progetto trae le competenze che consentono di proporre al mercato prodotti tipici, stagionali, regionali, a filiera corta. I produttori locali entrano direttamente in questo processo di ricerca e sviluppo, collaborando a soluzioni innovative ed evocative del territorio. La qualità locale, grande trend del settore del food & beverage, si sposa così con le competenze di Autogrill, creando nuovi concept e nuove offerte dedicate. Grazie all’Università degli studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e alla sua esperienza ultradecennale, sono state ricercate sia soluzioni innovative per una ristorazione di qualità sostenibile, sia soluzioni che rispettano l’ambiente e il territorio, utilizzando materie prime e prodotti provenienti dal network di produttori locali selezionati dell’Università.

Condividi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>